U18 CAMPIONATO RUGBY PARABIAGO v BBR 17-15

Parabiago, 1 maggio 2016

Campionato

RUGBY PARABIAGO v RUGBY BASSA BRESCIANA LENO: 17-15      (3-5)

Marcatori: 1.T 30’ m Battagliola (00-05) , 35’ cp Parabiago (03-05) 2.T 2’ m Parabiago t. (10-05) , 4’ m.

Alghisi nt (10-10), 6’ m Parabiago t. (17-10), 13’ m Battagliola (17-15)

BBR : Nervi R., Ragni (10’s.t. Rubagotti), Rossetti (25’ Chioda), Dalzini, Ongarini (25’ s.t. Capoferri), Zanetti M., Zanoli, Fappani , Pasquali, Prandelli (20’ s.t. Merigo), Alghisi, Baldi, Baroni, Battagliola , Voltolini

Allenatori : Baiguera, Buccelli, Brunelli

Nell’ultima stagionale la nostra under 18 nell’ostico campo di Parabiago non riesce a portare a casa la vittoria e deve accontentarsi del solo punto di bonus difensivo (viene dato a chi perde con uno scarto di meno di sette punti).

Non bastano le due mete di Battagliola (una per tempo) e di Alghisi a compensare le due mete della squadra ospite forte però delle trasformazioni e di un calcio di punizione.

La cronaca della partita ripercorre i leitmotiv della stagione fatto di grande possesso, buone fasi di gioco, palloni vinti da mischia e da touche, ma una sterilità nel momento della concretizzazione degli sforzi per portare a casa punti. Questo si è visto soprattutto nel primo tempo passato completamente nella metà campo dei galletti ma avaro di punti, dovuto, si alla buona difesa dei padroni di casa, ma soprattutto ai tanti errori di trasmissione nell’ultimo passaggio dei nostri ragazzi. Il secondo tempo parla di una partita a sé, dove la tensione l’ha fatta da padrone. La gestione non impeccabile del direttore di gara,sommata alla voglia di risolvere le situazioni in maniera più personale che nel collettivo ha portato ad un brutto spettacolo per chi era in tribuna e, penso, anche per buona parte dei giocatori in campo.

Arrivati a questo punto possiamo stilare un primo bilancio avendo come riferimento la passata stagione dove la nostra squadra ha disputato il medesimo girone, ovvero l’inizio di un progetto di un più alto livello qualitativo, ebbene i risultati, e non solo, parlano di una crescita esponenziale dei nostri atleti che da un penultimo posto (3 vittorie e 13 sconfitte), di un anno fa, passano ad un quinto posto (9 vittorie e 7 sconfitte), avendo soprattutto la consapevolezza di aver giocato ad armi pari con tutte le squadre nel girone e non solo. La strada è stata tracciata, non resta che proseguire per arrivare a risultati ancora migliori.

La stagione non è ancora finita, essendo Maggio ricco di appuntamenti con due tappe del Torneo Seven organizzato dal comitato (Domenica 15 e 29), la gita in Trentino, e la BBR Fest, dove oltre al divertimento troveremo il tempo per l’ultima sgambata della stagione con un torneo Seven marchiato BBR. 

 STAFF U18

Viva la Bassa!