STORIE DA BBR - I NOSTRI ATLETI "DOWNUNDER"

Leno, 17 ottobre 2018

Sono già due i ragazzi di marca "Bassa Bresciana Rugby" che volano in Oceania.

Il primo è stato Maruan Alieh, di origine palestinese, dopo svariati anni studiando in facoltà d'ingegneria civile a Brescia un bel giorno dello scorso marzo, saluta parenti ed amici e si trasferisce in Nuova Zelanda. Lì, nella terra dei kiwi, cerca di iniziare una nuova vita partendo dal gradino più basso. Come tutti i rugger cerca la forza di avanzare tra mille difficoltà nel rugby che, di certo, non manca laggiù.

Ora, giovedì 18 per l'esattezza, sarà la volta di Enrico Alghisi. Altro ragazzo cresciuto, nell'esatto significato del termine visto il suo metro e 92 di altezza, nelle giovanili del club e spina dorsale della rimessa laterale dei nostri seniores. 

Enrico ci ha salutato con il biglietto aereo già prenotato per l'Australia, regalandoci l'ultima meta di questa stagione con la sua firma. 

Proprio in occasione della sua ultima partita (prima del suo ritorno, ovviamente) gli abbiamo regalato una cravatta con la promessa di indossarla nei momenti migliori del suo viaggio e mandarci più foto possibili dei suoi terzi tempi nella terra dei canguri.

Il suo obiettivo come quello di Maruan, è quello di fare un'esperienza di vita e trovare un proprio posto in questo mondo.

Per questo motivo auguriamo ad entrambi buona fortuna e buon cammino!

Ciao "Spaghetto", ciao "Masu", vi aspettiamo più forti di prima!

Flanker81